NUOVI CITTADINI ROMANI

visite animate alle mostre in corso per allievi e insegnanti della rete Scuolemigranti e della Comunità di Sant'Egidio

 

Mercoledì 2 maggio 368 allievi e insegnati volontari della rete Scuolemigranti e della Comunità di Sant'Egidio sono stati invitati a visitare la mostra Cesare Tacchi. Una retrospettiva accompagnati da 21 studenti del Dipartimento di Storia dell'arte dell'Università La Sapienza in una visita interattiva e colloquiale co-progettata. L'intento è quello di sperimentare dinamiche di integrazione tra migranti e cittadini romani, scegliendo come piattaforma di confronto la sfera culturale.
Questo progetto è il primo passo per un più ampio programma di iniziative curate e ideate sempre dall'Azienda Speciale Palaexpo e dalla Cattedra di Storia dell'arte contemporanea dell'Università degli studi di Roma La Sapienza, in collaborazione con la rete Scuolemigranti, con l'adesione di Biblioteche di Roma, Comunità di Sant'Egidio e Società Dante Alighieri.
 

La seconda edizione Nuovi cittadini romani ha riguardato la mostra Piero Tosi. Esercizi sulla bellezza ed ha accolto nuovamente 350 partecipanti tra allevi, allieve e insegnanti delle scuole di italiano per stranieri della città, questa volta coinvolgendo anche i centri provinciali di istruzione per adulti Cpia2, Cpia3 e Cipia4.

Sempre accompagnati dalle studentesse di Storia dell’arte dell’Università Sapienza, una visita interattiva per scoprire il mondo del cinema e il lavoro di insegnante di uno dei più importanti costumisti italiani.


 

per informazioni scrivi a