EUCLID, LA MACCHINA PER RICOSTRUIRE LA STORIA DELL'UNIVERSO

28 febbraio 2024, 18:30

Aperitivo scientifico con Gabriella De Lucia, INAF Osservatorio Astronomico di Trieste e Luca Valenziano, INAF Osservatorio Astronomico di Bologna
 

A luglio 2023 il satellite europeo Euclid ha aperto i suoi occhi ottici e infrarossi sul cosmo. Le sue prime immagini erano talmente nitide da essere state definite "ipnotiche" e questo ci fa ben sperare perché il suo obiettivo è più che ambizioso: aiutarci a svelare pezzi della storia del nostro Universo che ancora non riusciamo a comprendere, oltre a far luce sui misteri di materia ed energia oscure.


INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Caffè delle Esposizioni

via Nazionale 194a e via Milano 13