FERRÉ, L’AMORE E LA RIVOLTA - TÊTES DE BOIS PER LÉO FERRÉ

19 maggio 2018

Sabato 19 maggio 2018 l'arte a Roma resta accesa fino alle 2 di notte per la nuova edizione de "La Notte dei Musei", promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.
Al Palazzo delle Esposizioni sarà possibile visitare le mostre Human+ e World Press Photo 2018 al prezzo simbolico di 1 euro, con ultimo ingresso consentito all'una di notte, e nello Spazio Fontana, al livello 0,  alle ore 21.00, alle ore 22.00 e alle ore 23.00 saranno in concerto i Têtes de Bois con il progetto dedicato al grande Léo Ferré.


 
A 50 anni dal maggio del ’68 e a 25 anni dalla scomparsa del grande cantautore Léo Ferré, i Têtes de Bois tornano al loro primo amore e dedicano ad un artista rivoluzionario, coraggioso e sempre modernissimo tre concerti colmi di poesia e di intensità quasi cameristica.

Presente nel repertorio sin dai primissimi esordi, la rilettura dell’opera di Léo Ferré è valsa al gruppo due Targhe Tenco (“Ferré, l’amore e la rivolta”- 2002 e “Extra”- 2015)  e dopo tanti anni il progetto dedicato al grande poeta e chansonnier anarchico francese è ancora in piedi e in continua elaborazione. Ascolteremo Baudelaire, Verlaine e Rimbaud musicati da Ferré, Ferré musicato da Ferré e Ferré musicato e ri-arrangiato dai Têtes de Bois. Tutto tradotto in italiano.

www.tetesdebois.it


INFORMAZIONI:

biglietto d'ingresso alle mostre e al concerto 1 euro

Palazzo delle Esposizioni

via Nazionale 194

DATE:
19 maggio 2018, 21:00

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ