GIOVENTÙ PERDUTA

9 dicembre 2017

di Pietro Germi. Italia, 1947, 80’

Il crudo identikit di giovani borghesi sbandati, che vivono il disagio della città contemporanea tra solitudine e delitti. Tra i grandi autori del Neorealismo, Germi si rivela il narratore più incisivo delle piaghe sociali del dopoguerra, che indaga incrociando noir e stile documentario.


INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Sala Cinema

Scalinata di via Milano 9a

DATE:
9 dicembre 2017, 21:00

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ