HÉLÈNE GIANNECCHINI | VOIR DE SES PROPRES YEUX

2 novembre 2019

Ideazione e testi di Hélène Giannecchini

Composizione elettronica originale di Sasha J. Blondeau

Immagini di Stéphanie Solinas
 

 
 
Per la prima lettura del suo romanzo Voir de ses propres yeux (Vedere con i propri occhi), che uscirà nel gennaio del 2020 per le Editions du Seuil nella collana “La Librairie du XXe siècle”, Hélène Giannecchini ha ideato una serata in cui il suo testo dialoga con immagini e musica.

In questo libro, l’anatomia e le sue figure accompagnano un racconto che esplora la morte e le sue possibili declinazioni, il suo straordinario potere d’invenzione, i suoi vincoli con l’immagine. Attraverso una storia del corpo e delle sue rappresentazioni, si è spinti a uscire dall'annullamento e a fare del lutto un’avventura.
 
 

Realizzato in collaborazione con 


INFORMAZIONI:

partecipazione inclusa nel biglietto di ingresso alle mostre

Palazzo delle Esposizioni

via Nazionale 194

DATE:
2 novembre 2019, 21:00

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ