SUITE VARSAVIANA | LA CROCIERA

14 novembre 2019

SUITE VARSAVIANA

di Tadeusz Makarczyński (Suita Warszawska, Polonia 1946, b/n, durata: 18’, 35 mm)

Il film diede inizio alla scuola classica del documentario polacco: senza una parola di commento, mostrava il percorso dalla distruzione della guerra (la prima parte) al lento ritorno alla vita (la seconda), fino alla normalità (nel finale). Il titolo divenne un biglietto da visita della cinematografia polacca, proiettato in tutti i continenti… Tranne che in Polonia! Il ritorno alla vita normale del finale avveniva troppo spontaneamente, senza risoluzioni del partito, per il quale questo era inaccettabile.
 

a seguire

LA CROCIERA

di Marek Piwowski (Rejs, Polonia, 1970, 65’ – v.o. sott.it.)

Due amici partecipano a una piccola crociera sulla Vistola intrufolandosi a bordo di un battello. Uno di loro viene scambiato per un funzionario del Partito. Il fraintendimento dà il via a una serie di gag surreali che, in un crescendo di equivoci e situazioni paradossali, finisce per coinvolgere tutti i viaggiatori a bordo. Rappresentazione a tratti grottesca delle assurdità e contraddizioni della Polonia nel periodo comunista, la pellicola non venne bloccata dalla censura; tuttavia fu distribuita in sole due copie! Ciò non gli impedì di divenire fin da subito un film di culto.

 
Immagine: foto da La crociera, courtesy studio TOR

INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino a esaurimento posti. I posti verranno assegnati a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni proiezione. Possibilità di prenotare riservata ai soli possessori della PdE card. L’ingresso non sarà consentito a proiezione iniziata.

Sala Cinema

Scalinata di via Milano 9a

DATE:
14 novembre 2019, 21:00

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ