LA TREGUA

27 gennaio 2023, 20:00

di Francesco Rosi. Italia, Francia, Germania, Svizzera, 1997, 125’
 

Ai soldati dell'Armata Rossa giunti ad Auschwitz abbandonata dai nazisti in fuga appare lo spettacolo sconvolgente di centinaia di esseri umani ridotti a larve, che vagano smarriti tra i reticolati. Inizia così la straordinaria lettura cinematografica del romanzo di Primo Levi con John Turturro, nei panni del romanziere, che racconta il lungo viaggio di ritorno da Auschwitz all'Italia di un gruppo di italiani scampati ai forni crematori, affamati e spinti dal desiderio irresistibile di rientrare nelle loro case. Tra destinazioni incerte, soste obbligate, peripezie e vagabondaggi si snoda il racconto emozionante, intenso ed epico di un’odissea moderna, che offre anche l’opportunità di celebrare uno dei grandi maestri del cinema italiano, Francesco Rosi, a cento anni dalla nascita.

 

Si ringraziano: Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, Cinecittà, Jean Vigo Italia


INFORMAZIONI:

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI CON PRENOTAZIONE. Le prenotazioni si effettuano su questo sito dalle ore 9.00 del lunedì precedente alla proiezione fino a un’ora prima. Se non puoi venire ricordati di cancellare la prenotazione dalla tua area riservata sul sito, per permettere ad altri di partecipare. Sei pregato di arrivare 10 minuti prima dell'inizio, in caso contrario la prenotazione non sarà più valida e il posto verrà assegnato al pubblico in attesa all’ingresso.

Sala Cinema

Scalinata di via Milano 9a