PRESENTAZIONE DEL LIBRO "FUORI CATALOGO" DI FAUSTO DELLE CHIAIE

17 gennaio 2019

Relatori: Simonetta Lux, critica e storica dell'arte contemporanea, Cesare Pietroiusti, artista, Presidente dell'Azienda Speciale Palaexpo, Paolo Buatti, regista, fotografo e designer, Pino Giannini, scrittore e giornalista.
 
Sarà presente l'autore che esporrà alcune sue opere durante la presentazione.
 
Il maestro, di suo pugno, ripercorre la storia di una vita interamente offerta all'arte. Si tratta di una delle più singolari e apprezzate esperienze artistiche contemporanee.
 
Fausto Delle Chiaie è un esploratore sincero, intriso di arte perché lo è anzitutto di vita. Al tratteggio dei corpi, frequentemente scelto dagli artisti, ha preferito essere corpo. Quel corpo, elemento centrale della sua arte, che espone al pubblico da quasi trent'anni nel suo personalissimo museo in Piazza Augusto Imperatore a Roma. Il suo presente, potente di intelligenza e di ironia, in questi tre decenni, ha catturato lo sguardo di migliaia di persone facendole a volte sorridere, altre riflettere, sempre e comunque fermare per un attimo. Quell'attimo che si concede solo a chi riesce a mostrare, a mostrarci uno sguardo sul mondo così nuovo, così difforme, perché davvero autentico, da far vacillare la nostra rasserenante cultura del tridimensionale.
Pino Giannini.

Fausto Delle Chiaie, nasce a Roma nel 1944. Dopo aver frequentato la Scuola Libera del Nudo di Roma si dedica, a partire dall’inizio degli anni Sessanta, alla realizzazione delle prime opere. Il suo percorso artistico viene inizialmente contaminato dagli influssi della pop art, dell’arte informale e dell’arte povera. Nel 1986 elabora il “Manifesto Infrazionista” nel quale spiega come l’infrazione consista nella collocazione di opere in musei o altri siti d’arte e dal successivo rapido allontanamento dell’autore dal luogo. Espone nel tempo in diverse località italiane e all’estero. Prima di scegliere Piazza Augusto Imperatore, dalla fine degli anni Ottanta, come sede stabile del suo “Museo all’aperto”, sempre nella capitale espone al Pincio, all’interno della Galleria Sciarra, in Piazza Borghese e presso Ponte Sant’Angelo. Nel 2010 su iniziativa del Comune di Roma la casa editrice Electa pubblica un libro sull’artista romano, con nota introduttiva di Achille Bonito Oliva, dal titolo L’arte? Rubbish!. Tanti nel corso degli anni i servizi giornalistici e i documentari a lui dedicati. Nel 2014 il giornalista Domenico Iannacone, all’interno della trasmissione I dieci comandamenti, in onda su Rai 3, racconta la storia e l’opera di Fausto Delle Chiaie nella puntata dal titolo La bellezza incomprensibile.

INFORMAZIONI:

ingresso libero fino a esaurimento posti

Bookstore - Palazzo delle Esposizioni

via Milano 15/17

DATE:
17 gennaio 2019, 18:00