PRESENTAZIONE DEL LIBRO "MAGIA DELLA LUCE" DI LORENZO OSTUNI

22 marzo 2019, 19:15

Interventi di
ALESSANDRO ORLANDI (Saggista, editore)
CLAUDIO STRINATI (Storico dell'arte)
VINCENZO OSTUNI (Poeta, direttore editoriale)
 
Gli specchi incisi con il diamante da Lorenzo Ostuni sono opere d’arte, ma sono anche finestre aperte sull’universo misterioso dei simboli. Simboli che possono “riunire ciò che è disperso”, amplificare e trasformare la nostra percezione del mondo e metterci in rapporto con l’invisibile. Questo catalogo della mostra, tenutasi presso il casìno dei Principi di Villa Torlonia a Roma, da marzo a settembre 2017, contiene anche varie riflessioni sul tema dello specchio e del simbolo. Tra i diversi interventi nel catalogo: una storia dello specchio tra scienza, arte e magia; la relazione tra specchi e alchimia; l’utilizzazione degli specchi nel Biodramma; una pratica di autoconoscenza ideata dallo stesso Ostuni; la tecnica utilizzata per incidere gli specchi e uno scorcio della vita e della personalità dell’artista.
 
Lorenzo Ostuni, (1938-2013) è stato un filosofo, simbologo e terapeuta italiano di fama internazionale. Fin dagli anni Sessanta, si dedica allo studio dei simboli e al loro utilizzo come strumento per la conoscenza profonda di se stessi e l’autorealizzazione. Diversi sono i sistemi semiologici, simbolici e letterari da lui creati a questo scopo (i più noti: il Biodramma, la Mirrors therapy, le 99 Chimere, le Sfingi). Tantissime sono le persone (anche molto note come Fellini, Gassmann, Anghelopoulos) che hanno frequentato il suo centro studi La Caverna di Platone a Roma, così come migliaia i partecipanti ai suoi seminari in Italia e negli Stati Uniti, dove ha insegnato, in California, presso l’Esalen Institute, il più importante centro mondiale per lo sviluppo del potenziale umano. Lorenzo Ostuni è stato anche autore di programmi tv (uno dei successi: Misteri su Rai2 e Rai3) e produttore di sceneggiati televisivi e di grandi film d’autore premiati a Cannes e Venezia.

INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Bookstore

via Milano 15/17

DATE:
22 marzo 2019, 19:15