PRESENTAZIONE DEL LIBRO "SONIC ARTS. TRA ESPERIENZA PERCETTIVA E ASCOLTO ATTIVO" DI CATERINA TOMEO

14 novembre 2019

La scena artistica recente, dagli anni Sessanta ad oggi, ha perseguito e privilegiato un approccio al suono di tipo materico, plastico e spaziale, dando vita a opere multimodali e trans-sensoriali. Le produzioni contemporanee esplorano la relazione tra arte visiva e suono, e sono sempre più frequentemente oggetto di esibizioni in musei, gallerie e festival internazionali. Focalizzandosi su queste forme espressive, Sonic Arts ricostruisce la storia delle Sound Art dagli albori alle ultime tendenze generazionali legate ai nuovi linguaggi, e tratta alcune questioni centrali quali la funzione sinestetica del suono, l’ecologia dell’ascolto, l’esperienza percettiva e multisensoriale dello spettatore, attraverso l’analisi di installazioni, sculture sonore, performance live, soundscape, eccetera.

 

CATERINA TOMEO è storica dell’arte e affianca all’attività di ricerca una pratica critica e curatoriale. Si occupa di arte contemporanea con particolare interesse per l’interdisciplinarietà e le ricerche nell’ambito delle Sonic Art e della Media art. È docente presso RUFA – Rome University of Fine Arts – dove è anche coordinatrice del corso accademico di II livello in Multimedia Arts and Design. È lecturer nel Master in Economia e Management dell’Arte e dei Beni Culturali della Business School «Il Sole 24 Ore» di Roma. Collabora con festival dedicati alla musica elettronica e alla cultura contemporanea. Con Castelvecchi ha già pubblicato Sound art. Ascoltare è come vedere (2017).


INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Bookstore

via Milano 15/17

DATE:
14 novembre 2019, 18:00