PRESENTAZIONE EDITORIALE ANTONIO MORESCO

17 febbraio 2019, 18:00

Relatori Antonio Gnoli (Giornalista, saggista), Salvatore Toscano (Scrittore).
 
Interviene ANTONIO MORESCO
 
Luigi Mezzanotte e Ciro Carlo Fico interpretano brani dai testi presentati
 
Due libri di uno dei più autentici scrittori italiani di oggi: Merda e luce, raccoglie cinque testi dominati dall'elemento materno e cosmico. Ne Il firmamento ci sono un uomo e una donna nudi in una notte d'estate, il cielo stellato e uno spaccaossa; in Duetto domina la scena Maria Callas, che dialoga con la sua tenia; in Merda e luce compaiono un siparista, un sipario, un motociclista e un cazzo; in Magnificat una partoriente dialoga con il proprio feto e con la sua voce a venire. Chiude Fuoco nero dove sotto il sole, la luna e una meteora si fanno avanti un cielo nero e Kleist, Adolf Hitler e la materia oscura, Primo Levi e Alessandro Magno. Dentro il flusso della vita, Moresco trova il punto dove la parola teatrale riacquista il suo peso e la sua radicalità, la fragilità, la poesia e la violenza. In Zingari di merda, l'autore trascina i suoi lettori fin dentro una delle contraddizioni più acute di questo secolo. Il racconto procede in un dialogo ininterrotto con i compagni di viaggio, l’occhio fisso sui marciapiedi della civiltà, dove gli zingari, uomini e donne che non stanno mai fermi, sono la nostra parte più miserabile, irriducibile, più individualista e fatalista: sono noi eppure sono anche assolutamente altro. C’è qualcosa nella loro presenza di inspiegabile e sfuggente, di infinitamente arcaico eppure duttile. È lì che ci porta il viaggio di Moresco, sulla soglia del silenzio.
 
Antonio Moresco, (Mantova, 1947) è uno dei più importanti e originali scrittori italiani. Della sua vasta opera romanzesca, saggistica e teatrale, ricordiamo almeno Lettere a nessuno, Gli esordi, Canti del caos, Gli increati, pubblicati da Mondadori. Presso Effigie ha pubblicato Zio Demostene (2005), Merda e luce (2007), Zingari di merda (2008), La parete di luce (2011), Scritti insurrezionali (2014).

INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Bookstore

via Milano 15/17

DATE:
17 febbraio 2019, 18:00