ROBERTO NATALINI, CESARE PIETROIUSTI, CHIARA VALERIO | LINGUAGGIO, LINGUAGGI, TRA ARTE, MATEMATICA E VITA QUOTIDIANA

13 gennaio 2022

 
In collaborazione con l'Istituto per le Applicazioni del Calcolo del Cnr

 
 
La nostra cultura nasce in primo luogo dalla capacità di sviluppare il linguaggio, permettendo per esempio di trasmettere fatti ed emozioni, avere una memoria storica e sviluppare idee astratte. Oggi convivono però un numero enorme di linguaggi diversi, sempre più specializzati. Dietro a un'unità di fondo della nostra cultura, i linguaggi dell'arte, della scienza e in particolar modo della matematica hanno creato mondi a volte estremamente lontani tra loro, che spesso rischiano di non comunicare. In questo incontro discuteremo dei rapporti fra alcuni di questi linguaggi che, se coltivati, ci possono portare a una rinnovata unità del sapere.

 

Roberto Natalini (Roma, 1960) matematico, divulgatore, è il direttore dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone” del CNR. I suoi principali interessi di ricerca riguardano lo studio delle equazioni alle derivate parziali e le loro applicazioni. É presidente della commissione della European Mathematical Society per la promozione pubblica della matematica. Insieme ad Andrea Plazzi coordina il progetto di comunicazione scientifica Comics&Science.

 

Cesare Pietroiusti, artista, nato a Roma nel 1955, vive a Roma. Laurea in Medicina con tesi in Clinica Psichiatrica (1979). Co-fondatore del Centro Studi Jartrakor e della Rivista di Psicologia dell’Arte, Roma, 1977. Uno dei coordinatori delle residenze e dei progetti “Oreste” (1997-2001). Docente di “Laboratorio Arti Visive”, IUAV, Venezia (2004–2015); MFA Faculty, LUCAD, Lesley University, Boston (2009-2016). Co-Fondatore e Presidente della Fondazione Lac o Le Mon, San Cesario di Lecce, 2015. Presidente dell’Azienda Speciale Palaexpo di Roma, dal luglio 2018. Dal 1977 ha esposto in spazi privati e pubblici, deputati e non, in Italia e all’estero. Pietroiusti individua nella prassi laboratoriale un modello che, coniugando attività formativa ed espositiva, offre possibilità di sviluppo orizzontale e collettivo del pensiero e forme di superamento delle specificità disciplinari.

www.pensierinonfunzionali.net

 

Chiara Valerio (Scauri,1978) ha scritto romanzi, racconti, critica letteraria e teatro. Il suo ultimo libro è La matematica è politica, Einaudi, 2020. Collabora con L’Espresso, La Repubblica e Vanity Fair. Con Fabiana Carobolante e Lorenzo Pavolini cura Ad alta voce di Radio 3 e, sempre per Radio 3, conduce, ogni domenica mattina, il programma L’isola deserta. Per la casa editrice nottetempo, ha tradotto e curato Flush, Freshwater e Tra un atto e l'altro di Virginia Woolf e Ti basta l'Atlantico? (Lettere tra Virginia Woolf e Lytton Stratchey con Alessandro Giammei). È la responsabile della narrativa italiana della casa editrice Marsilio. Ha un dottorato in Calcolo delle probabilità.


INFORMAZIONI:

Biglietto di ingresso alle mostre e all’incontro: tariffa speciale di € 4,00, a partire dalle ore 18.00, fino a esaurimento dei posti disponibili

Palazzo delle Esposizioni - Rotonda

via Nazionale 194