SPOT! 20 MINUTI UN'OPERA | DONATO PICCOLO

9 maggio 2018

Rub Kandy racconta il lavoro di Donato Piccolo e le opere in mostra LEONARDO SOGNA LE NUOVOLE e SEBASTIANO (IL NOTTAMBULO)
 
L'arte di Donato Piccolo indaga fenomeni naturali, fisici e biologici attraverso disegni progettuali e installazioni tecnologiche e meccaniche. Attraverso o studio delle facoltà cognitive umane, l'arte di Piccolo analizza gli aspetti percettivi del mondo naturale. Le maggior parte delle sue opere combinano due aspetti complementari e inseparabili: sono allo stesso tempo sculture e macchine, forme e processi. Donato Piccolo è uno degli artisti più interessanti della sua generazione, nato in Italia lavora in una scena internazionale.
 

In occasione di SPOT! chi si prenota per l'evento potrà partecipare anche all'esperienza interattiva LA MACCHINA PER ESSERE UN ALTRO che ti permette, letteralmente, di metterti nei panni di un altro.

Ore 17,00 LA MACCHINA PER ESSERE UN ALTRO

Un'installazione interattiva creata utilizzando protocolli neuroscientifici e di realtà virtuale. L'esperienza offre ai visitatori una "immersione" nel corpo di un'altra persona. Indossando un visore si potrà osservare il mondo dalla prospettiva di un altro e riflettere sui rapporti sociali e sulla propria identità.

La durata dell'esperienza è di circa 10 minuti, a partire dalle ore 17,00 fino alle ore 18,30 (fino a esaurimento dei posti disponibili), L'orario esatto della partecipazione verrà indicato nella risposta di conferma alla prenotazione.
 

Prenotazione obbligatoria scrivendo a

(entro le ore 16.00 di mercoledì 9 maggio)


INFORMAZIONI:

Partecipazione inclusa nel biglietto d’ingresso; è necessario arrivare 15 minuti prima

Palazzo delle Esposizioni

via Nazionale 194

DATE:
9 maggio 2018, 18:30