UN CONDANNATO A MORTE È FUGGITO - REPLICA

18 novembre 2021

Un condamné à mort s’est échappé

Francia, 1956, 101’, 35mm v.o. sott. It

di Robert Bresson, con François Leterrier, Charles Le Clainche, Maurice Beerblock
 

Un partigiano francese, imprigionato dai nazisti durante l’occupazione, progetta nei minimi dettagli la fuga che dovrà salvarlo dalla morte. Bresson si interroga sul mistero della Grazia, ma la sua parabola è anche un’avvincente lezione di cinema in cui neppure una singola inquadratura risulta superflua.


INFORMAZIONI:

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, PER ACCEDERE È NECESSARIO PRESENTARE IL GREEN PASS. Le prenotazioni si effettuano su questo sito dalle ore 9.00 del giorno precedente alla proiezione fino a 30 minuti prima. Se non puoi venire ricordati di cancellare la prenotazione dalla tua area riservata sul sito, per permettere ad altri di partecipare. Sei pregato di arrivare 20 minuti prima dell'inizio per gli adempimenti previsti per il contenimento del COVID-19. La prenotazione decade 10 minuti prima dell’inizio e il posto viene assegnato al pubblico in attesa all’ingresso. Si raccomanda di indossare la mascherina all’ingresso e per tutta la durata della proiezione.

Sala Cinema

scalinata di via Milano 9 a