CARLOS AMORALES. QUARTO, QUINTO, SESTO GIORNO

Alcuni studenti continuano a preparare le farfalle, altri iniziano a fissarle al muro. Alba ed Edgar spiegano che le farfalle dovranno formare degli “stormi”, mai delle forme chiuse o circolari. In sala si ascoltano De André, Colle der fomento,Genesis, Radiohead … Si lavora su El estudio por la ventana (Gettare lo studio dalla finestra). Dallo studio messicano di Amorales sono giunte un centinaio di sagome di plexiglass. Sono tutte forme tratte dall’Archivio lìquido (Archivio liquido): frammenti di corpi umani o di uccelli, teschi, maschere, aeroplani, scimmie, cavalli, lupi … Le sagome sono divise in tre gruppi. Alba ed Edgar invitano a scegliere liberamente le sagome tra quelle del primo gruppo, che hanno i profili più semplici, e a riportarne i contorni sul muro usando la matita 4H, dal tratto sottile. Importante: tenere sempre la matita ben appuntita!

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ