ANTONIO BIASUCCI. MAGMA

19 luglio > 30 agosto 2000


S8ZERO/Melting Pot

La mostra presenta il lavoro recente del giovane e affermato fotografo italiano Antonio Biasucci (Dragoni 1961) dedicato ai vulcani. L’opera è frutto di una collaborazione con l’osservatorio vesuviano avviata nel 1984, nel corso della quale l’autore ha raccolto un’ampia documentazione sui vulcani italiani.

Come sempre accade nel suo lavoro, si tratta di immagini in bianco e nero, presentate in questa occasione in forma di multiproiezione. Le eruzioni dei vulcani appaiono su sette schermi disposti ad ellisse e l’istallazione evoca la forma di una caldeira (la depressione a forma di imbuto che si trova in corrispondenza di un cono vulcanico) nella quale il visitatore è invitato a entrare.
La mostra è a cura di Eduardo Cicelyn.

Pieghevole con testo di Eduardo Cicelyn. In occasione della mostra è stato distribuito il libro Magma, con testi di Christian Caujolle, Giuseppe Luongo, Giorgio Conti, Federico Motta Editore, Milano 1999.

Enti promotori:
Comune di Roma
Assessorato alle Politiche Culturali
Azienda Speciale Palaexpo
Palazzo delle Esposizioni