GIANNI BERENGO GARDIN. COPYRIGHT. LA RETROSPETTIVA COMPLETA

9 novembre 2011 > 14 gennaio 2002


Grande retrospettiva dedicata al celebre fotografo Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure 1930), che dagli anni cinquanta ad oggi ha saputo registrare e interpretare in maniera magistrale la quotidianità, i cambiamenti e le tensioni del nostro paese e dell'Europa.

Sono esposte circa centocinquanta immagini tutte in bianco e nero, tecnica della quale il fotografo fece un uso quasi esclusivo. Suddivisi in aree tematiche, gli scatti raccontano dai primi reportage per “Il Mondo” di Mario Pannunzio, alle serie, tra le altre, sulle grandi industrie italiane, sui Rom, sugli istituti psichiatrici, sui grandi progetti architettonici.

La mostra è a cura di Giovanna Calvenzi e di Mario Peliti.

Catalogo a cura di Giovanna Calvenzi e Mario Peliti, con testi dei curatori e di Ferdinando Scianna, Peliti Associati, Roma 2001.

Enti promotori:
Comune di Roma
Assessorato alle Politiche Culturali
Azienda Speciale Palaexpo
Palazzo delle Esposizioni