JACQUES-HENRI LARTIGUE FOTOGRAFIE. LA SCELTA DELLA FELICITÀ.

19 luglio > 6 novembre 2000




Prima grande mostra dedicata in Italia all'opera del celebre fotografo francese Jacques-Henri Lartigue (Courbevoie 1894 – Nizza 1986).

Centocinquanta fotografie e alcuni album ripercorro il lavoro del grande sperimentatore, pioniere di nuove soluzioni tecniche che hanno permesso di esaltare le potenzialità della luce e rendere l’immagine in movimento.

Il mondo visto attraverso l’obiettivo di Lartigue è pieno di scherzi, di invenzioni e di civetteria, di sole, di languori e di sogni. Fece del proprio meglio per ignorare le atrocità della sua epoca, ma ne comprese la natura, attraverso l’esaltazione del movimento. Inebriato dall’idea di cogliere gli istanti più fuggevoli, gli “istanti di mezzo”, sospesi e magici, Lartigue accorreva a ogni tentativo, di successo o fallimentare, di andare più veloci, più lontano, più in alto, a piedi, sui pattini, su ruote o con le ali. La maggior delle fotografie esposte nella mostra sono state scattate tra il 1902 e il 1931, tra le altre, vi sono quelle dei Gran Premi automobilistici, dei Tour de France, il primo volo su un aliante Archdèachon nel 1904, l’inaugurazione dell’autodromo di Monthlhéry nel 1924, il primo meeting di aerei senza motore a Combegrasse nel 1922, la gara di tuffi acrobatici a Biarriz nel 1930, sino a i paesaggi con il mare in tempesta e il volo di un uccello solitario nel cielo plumbeo della Normandia.

La mostra è a cura di Robert Delpire
Allestimento di Lucio Turchetta.
Catalogo con testo di Vicki Goldberg, Federico Motta Editore, Milano 1999.

Enti promotori:
Comune di Roma
Assessorato alle Politiche Culturali
Azienda Speciale Palaexpo
Palazzo delle Esposizioni
Servizio Culturale dell'Ambasciata di Francia in Italia
Association des Amis de Jacques-Henri Lartigue