NATURA IN TUTTI I SENSI

22 febbraio > 14 luglio 2019

mostra-laboratorio
a cura del Laboratorio d'arte in collaborazione con Topipittori
 
Spazio Fontana
ingresso libero
 
Immagine: Marianna Merisi, Vagabonde (Topipittori 2017)


Una mostra-laboratorio per raccontare attraverso lo sguardo, il segno e il colore la poesia della natura. Piante vagabonde, alberi, giardini e frutti sono osservati, nominati e costruiti con una pluralità di punti di vista, con le lenti della scienza, l’interpretazione della storia dell’arte e un approccio multisensoriale.

Opere, schizzi, quaderni e bozzetti per scoprire cosa si nasconde dietro le pagine di un libro. Ma anche tavole tattili da esplorare e momenti di sperimentazione in cui è indispensabile affidarsi ai propri sensi per immergersi nella natura annusando, toccando e ascoltando.

In mostra Pia Valentinis, Marianna Merisi, Gioia Marchegiani, Sara Maragotto e Caterina Gabelli (Studio Fludd), Christel Martinod e Anna Resmini, che con il loro segno hanno dato forma alla natura nei libri pubblicati dalla casa editrice Topipittori.

La traduzione dei testi in simboli WLS e braille, realizzata in collaborazione con la dott.ssa Enza Crivelli (uovonero edizioni) e con la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi ONLUS, stimola l’incontro tra possibili interpretazioni e rende il percorso ancora più ricco.
 
Tanti gli eventi speciali per grandi e piccoli collegati alla mostra: incontri con le artiste, laboratori, letture tattili e in L.I.S., percorsi interculturali. La mostra è nel programma di EUREKA! in biblioteca. Il bello della scienza a portata di mano con cinque appuntamenti per ragazzi nelle Biblioteche di Roma.


IN EVIDENZA

Natura in tutti i sensi

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ