INCONTRO CON JULIAN ROSEFELDT

14 marzo 2019

in occasione della mostra Julian Rosefeldt | MANIFESTO
 
 
Nato a Monaco nel 1965, Julian Rosefeldt ha studiato architettura a Monaco e a Barcellona. Dal 2011 è docente di Digital and Time-based Media all’Accademia di Belle Arti di Monaco.

 
Residente a Berlino, l’artista è rinomato in ambito internazionale per l’opulenza visiva delle sue opere filmiche meticolosamente coreografate, spesso presentate come complesse installazioni multi-schermo. 
 
Traendo ispirazione in egual misura dalla storia del cinema, dalla storia dell’arte e dalla cultura pop contemporanea, Rosefeldt utilizza il lessico cinematografico che ci è più familiare per condurci in una dimensione teatrale e surreale, popolata da personaggi affaccendati nel loro tran tran quotidiano che ci seducono con satira e umorismo, rendendo bizzarri mondi che ci dovrebbero essere familiari.
 
Le opere di Julian Rosefeldt sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private, tra cui il MoMA –Museum of Modern Art di New York, la Burger Collection di Hong Kong, lo Sprengel Museum di Hannover e la Nationalgalerie di Berlino. 
Attualmente è borsista all’Accademia Tedesca a Roma – Villa Massimo.

INFORMAZIONI:

Ingresso libero fino a esaurimento posti. I posti verranno assegnati a partire da un’ora prima dell’inizio dell’evento. Possibilità di prenotare riservata ai soli possessori della membership card. L’ingresso non sarà consentito a evento iniziato.

Palazzo delle Esposizioni - Sala Cinema

scalinata di via Milano 9a

DATE:
14 marzo 2019, 18:30

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ