PUNTI DI VISTA

progetti speciali per superare le barriere con l’arte e la lettura

 

"Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità,
di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici"
articolo 27.1 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, 1948

 

Punti di vista è un progetto speciale che studia e sperimenta percorsi e nuovi strumenti inclusivi per l’accesso di tutti i pubblici all’arte e alla lettura. Iniziato nel 2014 con visite e percorsi sensoriali per vedenti e non vedenti prosegue con acquisizioni bibliografiche, giornate di studio, mostre e collaborazioni con associazioni, istituti per sordi, centri di prima accoglienza e scuole di italiano per stranieri, ospedali, comunità e centri diurni.


Abbiamo collaborato e collaboriamo con: Asl-Roma1, Associazione ARAP, Associazione Asinitas, Associazione Daniele Mariano, Associazione Museum, ISISS Magarotto (Istituto Statale di Istruzione Specializzata per Sordi), SRTRe Casal Piombino, Federazione Nazionale delle Istituzioni Prociechi, Lega del Filo d’Oro, Numero Verde Arci Rifugiati.
 
            
 

visite e laboratori in collaborazione con ParkinZone onlus
visite animate alle mostre in corso per allievi e insegnanti della rete Scuolemigranti e della Comunità di Sant'Egidio
visite sensoriali e laboratori per vedenti e non vedenti insieme in occasione delle mostre in corso al Palazzo delle Esposizioni

visite e letture integrate bilingue (italiano e LIS) rivolte al pubblico udente e sordo insieme

letture e laboratori d’arte per i pazienti pediatrici

progetti in collaborazione con i Dipartimenti di Salute Mentale delle ASL di Roma

laboratori d’arte e lezioni di italiano L2 in collaborazione con scuole di italiano per stranieri

mostre inclusive e accessibili
libri accessibili