Vedere la voce

18 aprile > 17 maggio 2019

Chi non prova imbarazzo ascoltando la propria voce registrata? Con un senso di rifiuto - "sono proprio io quello lì?" - ci scopriamo portatori sani di un mezzo estraneo, sebbene indispensabile alla nostra relazione con il mondo e i nostri simili, quasi fosse un’entità generata da un vuoto. Se è vero che la voce è il suono dei nostri pensieri e veicola le nostre emozioni, parla di noi e ci identifica in modo inequivocabile, la sua natura resta per noi un enigma. Per raccontare e indagare questo mistero che ci rende umani, abbiamo scelto alcune grandi storie cinematografiche che hanno in comune un protagonista sotterraneo: la voce. Una mappatura della comunicazione attraverso esperienze molto diverse tra loro, patologiche, non verbali-animali, artistiche, artificiali e soprannaturali: voci bloccate, spente, cantate, voci della natura o mediate dalla tecnologia - dal telefono alla radio fino all’intelligenza artificiale - voci deliranti e sinistre, sovrumane o divine, ricostruiscono un’antropologia sonora della nostra presenza nel mondo.
 

Si ringraziano per i film: Bim Distribuzione, Cinefonie, Cinema Srl, Eagle Pictures, Fandango, Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, Fondazione Cineteca di Bologna, I Wonder Pictures, Lucky Red, MPLC, Pinch Media, Rai Teche, The Match Factory, Universal, Warner Bros.
 

Info
Palazzo delle Esposizioni - Sala Cinema
scalinata di via Milano 9 a, Roma
INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI
I posti verranno assegnati a partire da un’ora prima dell’inizio di ogni proiezione. Possibilità di prenotare riservata ai soli possessori della membership card. L’ingresso non sarà consentito a evento iniziato.


EVENTI DI QUESTA RASSEGNA

CINEMA
18 aprile 2019 ingresso libero
CINEMA
19 aprile 2019 ingresso libero
CINEMA
20 aprile 2019 ingresso libero
CINEMA
23 aprile 2019 ingresso libero

Le mostre in corso e quelle future

SCOPRI DI PIÙ